Sagra d'la Panissa

Visita Guidata

In collaborazione con l'Associazione VCGUIDO   www.vcguido.it

Tour Vercelli: terra, acqua e riso.  

Domenica 20 agosto 2017  ore 15,30

Camminando per le strade di Vercelli si colgono i segni della storia. Le testimonianze più evidenti sono quelle medievali e rinascimentali, quando la città raggiunse il suo apogeo economico e artistico. Chi viene in città per la prima volta non può esimersi dal visitare alcuni luoghi chiave. Ma questo percorso non vuole parlare solo di arte, ma anche di Riso, della sua storia e di come la sua coltivazione abbia sensibilmente modificato non solo il nostro territorio, ma anche la vita di tutti i giorni! L’Acqua elemento indispensabile per la coltura del riso, caratterizza in modo peculiare il nostro territorio, regalandoci panorami unici e speciali; durante questo tour vedremo come acqua, terra e riso facciano parte anche del tessuto artistico della città e di come siano rappresentati in modo simbolico, attraverso il linguaggio della scultura.

Itinerario

Partenza Piazza Mazzini:

·       Breve introduzione al tema del tour;
·       Piazza del Municipio: la Sesia ed il Po
·       Piazza Cavour: la statua di Cavour.
·       Basilica di Sant’Andrea (esterno e chiostro)
·       Piazza Roma e parco Kennedy: il Seminatore e la Mondina.

Durata: circa tre ore

Ritrovo presso la sede della Sagra d’la Panissa , ingresso da C.so De Gregori - Vercelli
Partenza ore 15:30
Costo partecipazione  € 6,00  (bambini fino a 10 anni gratis)
Sarà possibile pranzare alle 12.30, prima della visita guidata, o cenare al rientro dal tour presso il Ristorante della Sagra con menù libero.
I partecipanti al Tour Vercelli avranno diritto ad uno sconto del 20%.
Ulteriori informazioni  :       
www.sagrapanissa.it      info@sagrapanissa.it

Prenotazione obbligatoria  telefonando ai numeri:
393 9498 493  oppure 338 3500 932
entro le ore 12.00 di sabato 19 agosto 2017

Ultimo aggiornamento: 08/07/2017 23:39
Seguici su Facebook
Facebook: Mi piace Sagra d'la Panissa
Gruppo Marazzato